5 film per ricredersi sull’amore

5 film per ricredersi sull’amore

Quante volte ci è capitato di dire “basta, con le relazioni ho chiuso”? dopo una cocente delusione di cuore? Senza dubbio, parecchie. In alcune occasioni perdere fiducia nei rapporti e nell’amore è più che giustificabile, ma perché voltare del tutto le spalle all’idea di innamorarsi? Ecco quindi 4 film fatti apposta per ricredersi sull’amore ed essere meno cinici!

  • La verità è che non gli piaci abbastanza

Single, questo è il film che fa per voi: oltre che assistere a storie d’amore a lieto fine e non, riceverete anche molti consigli su come muovervi tra ragazze appiccicose e uomini menefreghisti. Il film unisce un intreccio di trame diverse tutte legate alla tematica dell’amore e delle relazioni, immortalando varie tipologie di uomini, donne e coppie. La storia che qui ci interessa maggiormente tratta proprio di una ragazza single in disperata ricerca di un partner, tanto disperata che un ragazzo decide di aiutarla dandole consigli in fatto di uomini e di relazioni, alcuni anche brutali, ma sempre veri ed efficaci, tanto che la protagonista a un certo punto perde quasi ogni speranza di trovare l’uomo perfetto per lei. Alla fine i due giovani capiscono di amarsi vicendevolmente, nonostante le loro diversità e il loro precedente rapporto d’amicizia. DA VEDERE ASSOLTAMENTE!

  • Io prima di te

Qui realmente dovete preparare i dotti lacrimali e i fazzoletti perché si tratta di un film che vi farà piangere dall’inizio alla fine. Si tratta della storia di un’umile ragazza inglese che viene assunta da una ricca e agiata famiglia per prendersi cura del figlio, rimasto paralizzato e con altri problemi fisici a causa di un incidente. Dopo un assestamento iniziale, la giovane, talmente pura e amorevole, riesce a farsi breccia nel cuore ormai cinico del ragazzo, tanto che i due si innamorano perdutamente l’una dell’altro. Alla fine il protagonista, ormai esausto dalle sue irrecuperabili condizioni di salute, prende la decisione di morire ricorrendo all’eutanasia, solo dopo però aver lasciato alla sua amata alcune lettere con precise indicazioni sui luoghi che deve assolutamente visitare come se lui fosse ancora con lei. STRAPPALACRIME, MA SUPER ROMANTICO!

  • La forma dell’acqua

Siamo di fronte al perfetto film per riportare un po’ fiducia negli animi dei single più cinici, portavoce del messaggio che l’amore è un sentimento a cui tutti abbiamo diritto, senza se e senza ma. La forma dell’acqua racconta l’impossibile storia d’amore tra una donna delle pulizie affetta da mutismo e un essere acquatico, una specie di uomo-anfibio, che viene tenuto sotto sequestro dal governo statunitense con il fine di studiarlo. La giovane riesce a salvare la creatura dai terribili esperimenti che lo attendono tenendolo segretamente a casa sua nella vasca da bagno in modo che possa rimanere in vita. Sul finire del film i due, ormai scoperti, nel tentativo di fuggire, vengono feriti con dei colpi di pistola. La creatura acquatica, tuttavia, grazie ai poteri di cui è dotato, riesce non solo a guarire se stesso e la sua amata, ma anche a trasformare anch’essa in un anfibio in modo che possano vivere felicemente insieme il loro amore. DA NON PERDERE PER TUTTI I ROMANTICONI!

  • A star is born

Si tratta del remake di uno dei film d’amore più celebri di sempre, e tratta dell’amore quasi maledetto tra un noto musicista country e una giovane cantante dall’incantevole voce. Lui, con la carriera ormai in declino a causa dei suoi tormenti dovuti all’alcol; lei, considerata già sin dal suo debutto sul palco come la nuova stella della musica. Il profondo e sincero amore che lega i due giovani, anche se a tratti tormentato e quasi “malato”, permette loro di andare avanti nonostante tutte le difficoltà con cui devono fare i conti. Alla fine sarà proprio in nome del suo immenso amore per lei che il protagonista prenderà la decisione di togliersi la vita, pensando infatti di essere un impedimento per lei e per la sua appena decollata carriera. PREPARATE I FAZZOLETTI!